Festival Hans Christian Andersen

Lucia RotaDiLucia Rota

Festival Hans Christian Andersen

Sestri Levante dal 7 al 10 giugno sarà  la cornice del 51 Festival Hans Christian Andersen .
Andersen visitò l’Italia cinque volte. Lo ha descritto nel suo Diario, nella Fiaba della mia vita, ma soprattutto  nell’ Improvvisatore. Nel Diario così scrisse:”Quale fiabesca serata di bellezza a Sestri. L’albergo sorge proprio vicino al mare che si srotolava in grandi cavalloni. Il cielo splendeva con nuvole rosso fuoco, i monti trasmutavano in violenti colori”
Per quattro giorni Sestri si trasformerà in un luogo pieno di sorprese come nelle favole per tornare ad incantare.
Sestri è una cittadina di 2000 abitanti, situata all’estremità del golfo del Tigullio a metà strada fra Portofino ed il Golfo delle Cinque Terre. Fondata dai romani (il suo nome latino è Segesta Tigulliorum”)  è un rinomato centro di villeggiatura grazie al suo clima mite ad al suo paesaggio incomparabile. Sestri nasce come borgo di pescatori, situata sulla penisola che si protende sul mare e che divide il golfo in due baie suggestive chiamate “Baia del Silenzio” e “Baia delle Favole” in onore di Hans Christian Andersen .
Giovedì 7 giugno il Festival sarà inaugurato da un’allegra sfilata di oltre mille bambini a cui seguirà un’esplosione di spettacoli di giorno e di sera, un susseguirsi di immagini, di suoni e di storie raccontate con lo sfondo dei luoghi, delle vie, delle piazze e delle spiagge di questa città ligure.
Venerdì 8 alle 19.00 il coro delle Voci Bianche della fondazione Carlo Felice aprirà le narrazioni
nella Baia del Silenzio. Sarà un susseguirsi di spettacoli e appuntamenti tra le vie  e le piazze sestrine che prevede in tre giorni oltre 50 rappresentazioni con artisti provenienti da diversi paesi.
Il Premio  Andersen è un concorso letterario dedicato a racconti inediti elaborati da bambini e  ragazzi e scrittori in varie lingue(da quest’anno giapponese incluso) .
Durante gli ultimi 50 anni vari e importanti scrittori hanno partecipato al premio come Peppino de Filippo, Italo Calvino, Alberto Moravia, Mario Soldati ecc…
 
Il tema di questa edizione  sarà ”Memoria e Futuro”.
Per saperne di più si consulti:www.andersenfestival.it.
 
Non ho mai partecipato in diretta al festival .Che sia questa la volta buona? Lo spero proprio!
 

Info sull'autore

Lucia Rota

Lucia Rota author

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.